Blog
Come Realizzare Un E-liquid Al THC Con Il Wax Liquidizer
3 min

Come Realizzare Un E-liquid Al THC Con Il Wax Liquidizer

3 min

In questo articolo troverete le istruzioni per trasformare i concentrati di cannabis in e-liquid al THC utilizzando il Wax Liquidizer. Questo semplice metodo consente di ottenere e-liquid ricchi di THC in pochissimi minuti! Perché complicarsi la vita? Ideale per vaporizzare anche fuori casa.

In Europa, i vaporizzatori a penna stanno diventando sempre più efficienti nel vaporizzare surrogati del tabacco e liquidi al CBD, inducendo molte persone a vaporizzare anche il THC. Per questioni di praticità e sicurezza, gli e-liquid rappresentano la scelta ideale.

In questo articolo, scopriremo come ottenere un e-liquid utilizzando Wax Liquidizer, un prodotto che permette di trasformare wax di cannabis in e-liquid con estrema facilità!

Come fare per vaporizzare il THC?

Come fare per vaporizzare il THC?

L'abitudine di vaporizzare la cannabis è in circolazione da diverso tempo ed è molto più antica rispetto alle sigarette elettroniche o gli e-liquid. I vaporizzatori più semplici riscaldano l'erba essiccata ad una temperatura che consente a cannabinoidi e terpeni di evaporare, evitando la combustione del materiale vegetale. Nei dispositivi più sofisticati, invece, è possibile regolare la temperatura ed altri parametri, per ottimizzare i risultati.

Tuttavia, alcune persone preferiscono vaporizzare la cannabis attraverso e-liquid e vaporizzatori a penna. In questi casi, i fan dei concentrati possono trasformare i loro wax in e-liquid ricchi di THC, pronti da vaporizzare.

Perché trasformare wax in e-liquid al THC?

Perché trasformare wax in e-liquid al THC?

Trasformare un concentrato di cannabis in e-liquid offre diversi vantaggi rispetto al vaporizzare erbe o concentrati resinosi. Ad ogni modo, gli e-liquid alla cannabis sono facilmente reperibili negli Stati Uniti e in Canada, ma decisamente meno accessibili in Europa. Questo significa che sarà necessario realizzarli con le proprie mani.

Portabilità e discrezione sono alcuni dei motivi che inducono le persone a vaporizzare cannabis in forma di e-liquid. Oltre ad essere scomodo, trasportare erbe e concentrati può causare problemi di natura legale. Utilizzare un vaporizzatore con liquido per sigaretta elettronica è invece un'attività piuttosto comune e non attirerà attenzioni indesiderate. Inoltre, questa è una soluzione semplice e pratica per assumere THC, soprattutto quando si è fuori casa.

Articolo correlato

Come Fumare Marijuana in Pubblico Senza Destare Attenzioni

Cos'è il Wax Liquidizer?

Cos'è il Wax Liquidizer?

Wax Liquidizer è un prodotto appositamente ideato per convertire in e-liquid qualsiasi concentrato di cannabis. Che si tratti di rosin, shatter, budder, wax o qualsiasi altro concentrato, Wax Liquidizer può trasformarlo. Inoltre, può processare concentrati di qualità più o meno elevata; dai dab artigianali di media purezza ai concentrati pregiati di altissima qualità.

Il prodotto è disponibile in diversi gusti, per aromatizzare i concentrati in base alle proprie preferenze. Tuttavia, molti utilizzano i concentrati per amplificare le naturali fragranze della cannabis, quindi perché alterarle? Per fortuna, il Wax Liquidizer è disponibile anche in versione “Originale”, ovvero priva di aromi, per assaporare il sapore autentico dei terpeni presenti nel concentrato.

Cosa occorre per trasformare un wax in e-liquid al THC?

Cosa occorre per trasformare un wax in e-liquid al THC?

Esistono vari metodi per convertire un concentrato di cannabis in e-liquid, ma il Wax Liquidizer è probabilmente il più rapido e semplice. Infatti, la procedura può essere completata in pochi minuti.

Ingredienti

A conferma della sua semplicità, il metodo richiede l'utilizzo di due soli ingredienti:

Strumenti

Saranno necessari anche alcuni strumenti, molti dei quali sono disponibili nel negozio online Zamnesia:

Articolo correlato

How To Make Wax Dabs

Come realizzare un e-liquid al THC

Come accennato in precedenza, la procedura è straordinariamente semplice. Non richiede alcuna esperienza o abilità specifica, ma solo la capacità di seguire le istruzioni: in men che non si dica potrete vaporizzare il vostro e-liquid ricco di THC!

Miscelare il concentrato con il Wax Liquidizer

Miscelare il concentrato con il Wax Liquidizer

Il primo passaggio consiste nel mescolare il concentrato con il Wax Liquidizer. A tal proposito, utilizzate un bicchiere da shot. È preferibile usare l'apposito recipiente Wax Liquidizer, anti-aderente e adatto all'uso nel microonde, ma va bene anche qualsiasi altro bicchiere.

Consigliamo di mescolare 2ml di soluzione Wax Liquidizer (aspirandola con la siringa) con 1g di concentrato. Tuttavia, potete modificare il dosaggio a piacimento, per regolare la potenza dell'e-liquid finale. Detto questo, cercate di non allontanarvi troppo dalle suddette proporzioni, altrimenti l'e-liquid ottenuto potrebbe non essere vaporizzato adeguatamente dal dispositivo.

Dopodiché, mescolate il composto con l'utensile per dabbing (o uno strumento simile).

Riscaldare

Riscaldare

La miscela può essere riscaldata in due modi: nel microonde o in una pentola.

Forno a microonde

Sistemate nel microonde il bicchiere con all'interno la soluzione ed il concentrato, per circa 10 secondi (15–20 secondi per il rosin pressato). Anche se qualcuno non ama usare il microonde, questa è un'opzione sicura e riscalderà il concentrato alla temperatura adeguata, senza danneggiarlo.

Pentola

In alternativa, potete riscaldare il composto in una pentola. Versate un po' d'acqua nella pentola e riscaldatela a fuoco medio-basso. Successivamente, inserite nella pentola il bicchiere con il mix. Attenzione: l'acqua nella pentola non deve superare il bordo del bicchiere!

Riscaldate a fuoco lento per 5 minuti.

Mescolare fino a completo dissolvimento

Mescolare fino a completo dissolvimento

Se avete scelto il primo metodo, mescolate con cura dopo aver estratto il bicchiere dal microonde. Il composto deve amalgamarsi in modo uniforme.

Se invece avete optato per la seconda soluzione, mescolate continuamente mentre la pentola è sul fuoco. La soluzione sarà pronta quando il composto risulterà omogeneo.

Aspirare con il flacone

Aspirare con il flacone

Aspirate la miscela usando un flacone con beccuccio sull'estremità. La procedura è quasi terminata. Quando l'e-liquid si sarà raffreddato, potrete inserirlo direttamente nel vaporizzatore a penna o conservarlo per un utilizzo futuro.

Sciogliete i vostri wax!

Sciogliete i vostri wax!

Esistono molti vantaggi nel trasformare i wax in e-liquid al THC ed il primo fra tutti è probabilmente la praticità. Qualunque siano i vostri motivi, perché cimentarsi in un'operazione complessa e difficile quando potete semplicemente mescolare un po' di Wax Liquidizer al vostro concentrato, riscaldare il tutto e vaporizzarlo a piacimento?

Questo metodo semplice, economico e rapido vi permetterà di convertire i vostri concentrati in e-liquid senza alcuno sforzo!

Max Sargent
Max Sargent
Max scrive da oltre un decennio e negli ultimi anni si è dedicato al giornalismo sulla cannabis e la psichedelia. Scrivendo per aziende come Zamnesia, Royal Queen Seeds, Cannaconnection, Gorilla Seeds, MushMagic ed altre, ha acquisito ampia esperienza in questo settore.
Headshop Prodotti
Cerca nelle categorie
o
Cerca